Gelatina alimentare: definita così perché si otteneva da lische, pinne e vesciche natatorie di pesci.
Viene venduta in fogli, in cubetti o in polvere. Serve ad addensare una preparazione e a mantenerne la forma.
Poiché la gelatina viene prodotta in modi diversi, viene espressa la capacità addensante in gradi Bloom.
Non tutti sanno fare i calcoli coi Bloom, quindi un foglio di gelatina indipendentemente dal peso avrà la stessa capacità addensante.