Preparazione che si ottiene dalle ossa dell’animale, rosolate a fuoco molto alto, poi sfumate con del vino, alle quali si aggiungono verdure e infine molta acqua.
I tempi di cottura sono molto lunghi. Da molto liquido si deve ottenere un concentrato di sapore.