Attrezzo per ottenere fette dello stesso spessore, chiamato così perché il movimento avanti indietro per affettare ricorda come si suona un mandolino.