AutoreIl Principe
ValutazioneDifficoltàIntermedio
Porzioni1 Coperto
Tempo di Preparazione1 hrTempi di Cottura3 hrsTempo Totale4 hrs

Lingua di vitello cotta in dolceforte.
Salsa inizialmente di solo aceto e miele, ma nel territorio di Siena, dove il "dolce e forte" ebbe origine, venivano aggiunti cavallucci (biscotti tipici) e panforte tritati, cioccolata (in sostituzione del miele), noci tritate, zucchero e uvetta, il tutto bagnato da aceto di vino.
Questa ricetta è una mia interpretazione personale.

per bollitura:
Lingua di vitello
cipolla
costa di sedano
carota
gambi di prezzemolo
pepe nero in grani
Per salsa dolceforte:
acqua
1 cucchiaio e ½ di aceto di vino rosso
1 cucchiaio di zucchero
30 uvetta appassita
50 pinoli
30 candito di cedro
30-50 cioccolato amaro
per finitura:
1 cipolla
1 costa di sedano
2 bulbilli d'aglio rosso
1 cucchiaio di farina di grano
1 foglia di alloro
Sale, pepe e olio extravergine d’oliva
1

Lessare la lingua in acqua salata, con una carota, gambi di prezzemolo, una costa di sedano, 5-6 grani di pepe nero e una cipolla media.

2

Salsa dolceforte:
Versare in un tegamino mezzo bicchiere di acqua, i pinoli, il cioccolato fondente amaro grattato, i canditi tritati, l'uvetta, rinvenuta in acqua, zucchero e aceto di vino rosso. Mettete sulla fiamma molto bassa e mescolate fino a quando tutti gli ingredienti non saranno ben amalgamati.
Lasciar raffreddare per esaltarne i sapori.

3

Scolare la lingua, farla raffreddare, eliminare la pelle e tagliarla a fettine.

4

Preparare un fondo stufato con un trito di cipolla, aglio, carota, sedano, mezza foglia di alloro e olio.
Aggiungere un cucchiaio di farina di grano e regolare di sale.
Appoggiare le fette di lingua e, avendo cura di bagnarle spesso col fondo, cuocere per circa mezz’ora, a fiamma bassissima.

5

Coprire completamente le fettine con la salsa dolceforte, e insaporire per venti minuti.
Servire con cipolle e scaglie di cioccolato.

Non usate una lingua salmistrata, perché denaturerebbe la ricetta stessa.

Ingredients

per bollitura:
 Lingua di vitello
 cipolla
 costa di sedano
 carota
 gambi di prezzemolo
 pepe nero in grani
Per salsa dolceforte:
 acqua
 1 cucchiaio e ½ di aceto di vino rosso
 1 cucchiaio di zucchero
 30 uvetta appassita
 50 pinoli
 30 candito di cedro
 30-50 cioccolato amaro
per finitura:
 1 cipolla
 1 costa di sedano
 2 bulbilli d'aglio rosso
 1 cucchiaio di farina di grano
 1 foglia di alloro
 Sale, pepe e olio extravergine d’oliva

Directions

1

Lessare la lingua in acqua salata, con una carota, gambi di prezzemolo, una costa di sedano, 5-6 grani di pepe nero e una cipolla media.

2

Salsa dolceforte:
Versare in un tegamino mezzo bicchiere di acqua, i pinoli, il cioccolato fondente amaro grattato, i canditi tritati, l'uvetta, rinvenuta in acqua, zucchero e aceto di vino rosso. Mettete sulla fiamma molto bassa e mescolate fino a quando tutti gli ingredienti non saranno ben amalgamati.
Lasciar raffreddare per esaltarne i sapori.

3

Scolare la lingua, farla raffreddare, eliminare la pelle e tagliarla a fettine.

4

Preparare un fondo stufato con un trito di cipolla, aglio, carota, sedano, mezza foglia di alloro e olio.
Aggiungere un cucchiaio di farina di grano e regolare di sale.
Appoggiare le fette di lingua e, avendo cura di bagnarle spesso col fondo, cuocere per circa mezz’ora, a fiamma bassissima.

5

Coprire completamente le fettine con la salsa dolceforte, e insaporire per venti minuti.
Servire con cipolle e scaglie di cioccolato.

LINGUA IN DOLCEFORTE
0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento