AutoreIl Principe
ValutazioneDifficoltàPrincipiante
Porzioni1 Coperto
Tempo di Preparazione10 minutiTempi di Cottura15 minutiTempo Totale25 minuti

Non faccio alcun commento! Basta il titolo!

500 spaghettini
1000 vongole con guscio
quanto basta di olio, vino bianco secco, prezzemolo, aglio, sale e pepe
1

Spurgare le vongole in acqua e sale, più volte.

2

Metterle in una casseruola, già calda, con coperchio.

3

Buttare via l’acqua prodotta nei primi due minuti perché potrebbe contenere della sabbia.

4

Continuare la cottura aggiungendo olio, del vino bianco secco, prezzemolo tritato e pepe.

5

In una padella larga preparare dell’olio con dell’aglio (mi raccomando, quello italiano!) in camicia o tritato – a vostro gusto.

6

Quando le vongole sono aperte, toglierle dalla casseruola con una schiumarola e metterle in una ciotola.

7

Sgusciarne metà, tutte o nessuna: a vostra scelta.

8

Filtrare il sughetto della casseruola attraverso un colino ricoperto con della garza.

9

Emulsionare il sughetto filtrato con l’olio caldo.

10

Scolare gli spaghettini molto al dente (o a metà cottura) e saltarli nella padella per far assorbire il sughetto.

11

Versare le vongole sgusciate e saltare con del prezzemolo tritato.

12

Metterle nel piatto da portata con le vongole non sgusciate, una mescolata e servire.

Ingredients

 500 spaghettini
 1000 vongole con guscio
 quanto basta di olio, vino bianco secco, prezzemolo, aglio, sale e pepe

Directions

1

Spurgare le vongole in acqua e sale, più volte.

2

Metterle in una casseruola, già calda, con coperchio.

3

Buttare via l’acqua prodotta nei primi due minuti perché potrebbe contenere della sabbia.

4

Continuare la cottura aggiungendo olio, del vino bianco secco, prezzemolo tritato e pepe.

5

In una padella larga preparare dell’olio con dell’aglio (mi raccomando, quello italiano!) in camicia o tritato – a vostro gusto.

6

Quando le vongole sono aperte, toglierle dalla casseruola con una schiumarola e metterle in una ciotola.

7

Sgusciarne metà, tutte o nessuna: a vostra scelta.

8

Filtrare il sughetto della casseruola attraverso un colino ricoperto con della garza.

9

Emulsionare il sughetto filtrato con l’olio caldo.

10

Scolare gli spaghettini molto al dente (o a metà cottura) e saltarli nella padella per far assorbire il sughetto.

11

Versare le vongole sgusciate e saltare con del prezzemolo tritato.

12

Metterle nel piatto da portata con le vongole non sgusciate, una mescolata e servire.

SPAGHETTINI ALLE VONGOLE
0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento